Calamari ripieni di lenticchie

Ho pensato di riproporre i calamari ripieni, ma questa volta con un ripieno diverso. Per gustarli al meglio, ho abbinato i calamari alle lenticchie ,il risultato è stato un’armonia di sapori.Questa ricetta potrebbe essere un’idea per il cenone di Capodanno,dove le lenticchie vengono proposte come portaforuna per il nuovo anno.Costi quel che costi , a Capodanno un piatto di lenticchie va assolutamente mangiato.Perchè?Sarà superstizione, ma oltre all’aspetto che sembra avere la forma delle monete ,c’è una spiegazione a questo rito,tramandato da millenni . All’inizio del nuovo anno, i Romani , legavano una borsa di cuoio (la scarsella) alla cintura e la riempivano di lenticchie,con l’augurio che queste si trasformassero in monete sonanti durante l’anno.La lenticchia, ricca di ferro, proteine e vitamine , era considerata una ricchezza per chi non aveva soldi per comprare la carne e durante il freddo diventava una risorsa importante.  Dovete assolutamente portare sulle vostre tavole un gustoso piatto di lenticchie, e perchè no accompagnato da ottimi calamari,freschi e genuini. INGREDIENTI :

  • 4 calamari
  • vino bianco
  • aglio
  • lenticchie rosse
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • sedano
  • mezza cipolla
  • mollica di pane bagnata
  • 6 pomodorini tagliati
  • 10 olive nere denocciolate

PROCEDIMENTO : Lessate le lenticchie in una pentola,con la cipolla, il sedano, il sale, un filo di olio e i pomodorini tagliati.Lasciate cuocere per 30 minuti, aggiungendo dell’acqua nel caso in cui dovesse asciugarsi.Nel frattempo pulite i calamari,togliete la pelle, le interiora.In una padella antiaderente, fate dorare uno spicchio di aglio con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungete i tentacoli tagliati in piccole parti ,le olive denocciolate sminuzzate ,sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per 5 minuti.Togliete l’aglio e aggiungete la mollica sbriciolata , precedentemente bagnata.Aggiungete due cucchiai di lentcchie e amalgamte il tutto.Riempite le sacche dei calamari con il ripieno e chiudeteli con uno stuzzicadenti .In un tegame abbastanza largo , cuocere i calamari con un cucchiaio di olio e mezzo bicchiere di vino bianco , per 20 minuti.Aggiungere il prezzemolo tritato, aggiustate di sale e pepe . Occupatevi infine delle crema di lenticchie , che sarà la base dei vostri calamari. In un mixer da cucina, frullate le lenticchie , eliminando l’acqua in eccesso ,spolverate con  formaggio grattugiato e un cucchiaino di olio, frullate il tutto e con un cucchiaio da cucina ,ponete la crema ottenuta su ogni piatto. Adagiate adesso i calamari sulla crema di lenticchie e servite caldo.

Squid stuffed with lentils                                                                                             I thought about repeating the stuffed squid, but this time with a different filling. To taste them better, I combined the calamari with lentils, the result was a harmony of flavors.This recipe could be an idea for the New Year’s Eve dinner, where lentils are proposed  as a wish for the new year. Costs, to New Year a plate of lentils should be eaten.Why? It will be superstition, but in addition to the appearance that seems to have the shape of the coins, there is an explanation to this rite, handed down for millennia. At the beginning of the new year, the Romans tied a leather bag (the scarsella) to his belt and filled it with lentils, with the hope that these would be transformed into coins during the year.The lentil, rich in iron, proteins and vitamins, was considered a wealth for those who had no money to buy meat and during the cold became an important resource. You must absolutely bring on your table a tasty dish of lentils, and why not accompanied by excellent calamari, fresh and genuine.                                                   INGREDIENTS:

  • 4 squids
  • White wine
  • garlic
  • 6 oz of red lentils
  • parsley
  • salt
  • pepper
  • celery
  • half onion
  • crumb of wet bread
  • 6 cut cherry tomatoes
  • 10 pitted black olives

METHOD :  Boil the lentils in a pot, with the onion, celery, salt, a drizzle of oil and the cut cherry tomatoes. Bake for 30 minutes, adding water in case it should dry. In the meantime clean the squid, remove the skin, the entrails.In a non-stick pan, brown a clove of garlic with 4 tablespoons of extra virgin olive oil, add the tentacles cut into small pieces, the crushed pitted olives, blend with a glass of white wine and cook for 5 minutes.Remove the garlic and add the crumbled breadcrumbs, previously wet.Add two tablespoons of lentcchie and mix everything together.Fill the squid bags with the filling and close them with a toothpick. In a large saucepan, cook the squid with a spoonful of oil and half a glass of white wine, for 20 minutes.Add the chopped parsley, season with salt and pepper. Finally, take care of the lentil cream, which will be the base of your squid. In a kitchen mixer, blend the lentils, removing the excess water, sprinkle with grated cheese and a teaspoon of oil, whisk everything and with a spoon, place the cream on each plate. Now place the calamari on the lentil cream and serve hot.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *