Carciofi stufati

 Utili per eliminare le tossine , i carciofi sono un gustosissimo contorno,leggero e facile da preparare. Il carciofo,rende grandi servigi alla cucina , è impossibile farne a meno è  un cibo sano, nutriente,stomatico e leggermente afrodisiaco. Che sia afrodisiaco lo  affermano in molti, infatti,  ha ispirato i più sommi tra i nostri poeti e cuochi e letterati , i quali vedono nel carciofo , nelle sue forme , nelle sue spine e nel suo sapore leggermente amaro un erotismo appena velato, accennato dalla seducente femminilità del fiore e da una mascolinità della pianta. Isabel Allende , in uno dei suoi libri,  dedica una ricetta afrodisiaca al carciofo “Sospiri di carciofi”. ” Di chi sfarfalleggia qua e là, si dice che abbia un cuore di carciofo,perchè distribuisce foglie a destra e a manca. Si mangia con le mani e con lentezza : c’è un che di  rituale , nel denudare il carciofo privandolo delle sue foglie , una ad una per intingerle in una salsa di olio,sale e limone , per poi condividerlo con l’amante”. Anche il sommo poeta latino Orazio, fu ispirato dal carciofo , chiamando una ragazza che lui tanto amava Cynara,amata dal poeta per il suo aspetto polposo e saporito , ma allo stesso tempo pungente , per le sue bellissime spine .Diciamola tutta , se dovesse mancare il carciofo nelle nostre cucine , diventerebbe una vera disgrazia. Dopo questa simpatica parentesi dedicata al carciofo, dedichiamoci adesso alla ricetta dei carciofi stufati.                                                                                                INGREDIENTI:

  • 4 carciofi
  • sale
  • olio
  • 2 spicchi di aglio
  • un bicchiere di vino bianco
  • un bicchiere di acqua
  • prezzemolo
  • pepe

Pulite i carciofi, eliminando le foglie più esterne e più dure.Con un coltello tagliate i gambi, e tagliateli sottili sottili .Aprite le foglie dei carciofi ed eliminate con le forbici la peluria interna. Metteteli in un tegame a testa in giù,aggiungete due cucchiai di olio, un bicchiere di vino bianco,un bicchiere di acqua,i due spicchi di aglio e un ciuffo di prezzemolo.Aggiungere il sale, il pepe e lascaiteli cuocere con un coperchio per 40 min a fuoco moderato.Aggiungete altra acqua se dovesse asciugarsi il sugo .

Stewed artichokes                                                                                                 Useful to eliminate toxins, artichokes are a tasty side dish, light and easy to prepare. The artichoke, makes great services to the kitchen, it is impossible to do without it is a healthy food, nourishing and slightly aphrodisiac. Many say that it is an aphrodisiac, in fact, inspired the most powerful among our poets and cooks and writers, who see in the artichoke, in its forms, in its thorns and in its slightly bitter taste a veiled eroticism, hinted at by seductive femininity of the flower and a masculinity of the plant. Isabel Allende, in one of her books, dedicates an aphrodisiac recipe to the artichoke “Sighing of artichokes  “. “Who flickers here and there, is said to have a heart of artichoke, because it distributes leaves to the right and left.You eat with your hands and slowly: there is a ritual, in stripping the artichoke by depriving it of its leaves , one by one to dip them in a sauce of oil, salt and lemon, and then share it with the lover “. Even the great Latin poet Orazio was inspired by the artichoke, calling a girl whom he loved so much, Cynara, loved by the poet for its pulpy and tasty, but at the same time prickly appearance, for its beautiful thorns. The artichoke in our kitchens would become a real misfortune. After this nice parenthesis dedicated to artichoke, let’s dedicate ourselves now to the recipe for stewed artichokes. INGREDIENTS

  •  4 artichokes
  • salt
  • peppe
  • 2 cloves of garlic
  • parsley
  • pepper
  • a glass of water
  • a glass of white wine

Clean the artichokes, removing the outer and harder leaves. With a knife cut the stalks, and cut thinly thin. Open the leaves of the artichokes and remove the inner hair with scissors. Put them in a pan upside down, add two tablespoons of oil, a glass of white wine, a glass of water, the two cloves of garlic and a sprig of parsley. Add salt, pepper and leave to cook with a lid for 40 min. Over medium heat. Add more water if the sauce should dry out.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *