Crostata di castagne e cacao

Le torte profumano la casa, ci raccolgono attorno a un tè fumante e sono la scusa perfetta per invitare le persone a cui vogliamo bene. Ecco perchè adoro cucinare, perchè quando torni a casa dopo una giornata in cui niente è sicuro, ti basta mischiare due tuorli, un pò di latte, un pò di zucchero e cacao per avere un pò di conforto, e credimi, ti assicuro che per un’istante la giornata che ti sembrava essere negativa, ad un tratto cambia, diventando così una giornata piacevola da trascorrere con chi ami. Oggi vi propongo un dolce facile ma allo stesso tempo molto gustoso, preparato con la frutta secca del periodo autunnale: ” Crostata di castagne e cacao”.

Cakes perfume the house, gather us around a steaming tea and are the perfect excuse to invite people we love. That’s why I love cooking, because when you come home after a day when nothing is safe, you just mix two egg yolks, some milk, some sugar and cocoa to get some comfort, and believe me, I assure you that for an instant the day that seemed to be negative, suddenly changes, thus becoming a pleasant day to spend with those you love. Today I propose an easy but at the same time very tasty dessert, prepared with the dried fruit of the autumn period: “Chestnut and cocoa tart”.

Ingredienti

  • 500 gr di pasta frolla
  • 800 gr di castagne
  • 250 ml di latte
  • 40 gr di cacao
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • un cucchiaino di cannella
  • buccia grttugiata di un arancia
  • 2 foglie di alloro
  • two roll of pastry
  • 1lb 8oz of chestnuts
  • a cup of milk
  • a cup of sugar
  • a tablespoon of cocoa
  • a teaspoon of baking powder
  • a teaspoon of cinnamon
  • grated orange peel
  • 2 bay leaves

Lavate le castagne e disponetele in una pentola. Versate abbondante acqua.Aggiungete 1 pizzico di sale e le foglie di alloro. fate cuocere per circa 40 minuti. Una volta cotte, lasciate raffreddare le castagne. Sbucciatele eliminando la parte esterna e se possibile anche la pellicina interna. Passate la polpa delle castagne un po’ per volta in uno schiacciapatate, oppure con un passaverdure. Versate la polpa in una ciotola. In un pentolino portate a bollore 200 ml di latte con 150 g di zucchero, abbassate la fiamma e aggiungete a pioggia il cacao setacciato. Mescolate per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere il composto per 2 minuti, fino a formare una crema lucida ma non troppo densa. Unite la crema di cacao un po’ per volta alla purea di castagne e mescolate per amalgamare. Separate i tuorli dagli albumi delle 2 uova, tenete da parte i bianchi e unite i rossi al ripieno di castagne, aggiungete la cannella e la scorza grattugiata dell’arancia.In un’altra ciotola, montate a neve non troppo soda gli albumi con 50 g di zucchero. Una volta raggiunta la giusta consistenza, amalgamate delicatamente gli albumi al ripieno di castagne, con un movimento che non faccia smontare gli albumi. Stendete la pasta frolla, imburrate una tortiera di 26 cm di diametro. Utilizzate un disco di pasta frolla per foderare la tortiera. Versate il ripieno sulla base di pasta frolla e con l’altra sfoglia ricavate delle strisce da posizionare alternate sulla superficie della crostata. Ricavate dalla pasta frolla avanzata delle formine: potete utilizzarle per decorare i bordi della crostata. Spennellatele tutta la superficie della frolla con il latte rimanente. Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180 °C per circa 35 minuti. Tirate fuori la crostata dal forno e fatela raffreddare completamente prima di servirla.

Wash the chestnuts and place them in a saucepan. Pour plenty of water. Add 1 pinch of salt and the bay leaves. cook for about 40 minutes. Once cooked, let the chestnuts cool. Peel them by removing the external part and if possible also the inner skin. Pass the pulp of the chestnuts a little at a time in a potato masher, or with a vegetable mill. Pour the pulp into a bowl. Boil 200 ml of milk in a small saucepan with 150 g of sugar, lower the heat and add the sieved cocoa to rain. Stir to avoid the formation of lumps. Let the mixture cook for 2 minutes, until it forms a glossy cream but not too thick. Add the cocoa cream a little at a time to the chestnut puree and mix to mix. Separate the yolks from the whites of the 2 eggs, set aside the whites and add the reds to the chestnut filling, add the cinnamon and the grated rind of the orange.In another bowl, whisk the egg whites with 50 g of sugar until not too firm. Once the right consistency is reached, gently mix the egg whites with the chestnut filling, with a movement that does not disassemble the egg whites. Roll out the pastry, butter a cake pan of 26 cm in diameter. Use a shortcrust pastry to line the cake pan. Pour the filling on a short pastry base and with the other dough cut into strips to be placed alternately on the surface of the tart. Obtained from the short pastry advanced of the molds: you can use them to decorate the edges of the tart. Brush the entire surface of the pastry with the remaining milk. Bake the tart in a preheated oven at 180 ° C for about 35 minutes. Take the tart out of the oven and let it cool completely before serving.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *