I bianchetti

Bianchetti è il nome commerciale attribuito al novellame del pesce azzurro pescato nel Mar Mediterraneo. Gli adulti della specie Alphia minuta, hanno il nome commerciale di rossetti. Oggi vi propongo una doppia ricetta la prima è molto semplice ma allo stesso tempo gustosa :”bianchetti all’insalata “, ma la seconda è lo sfizio di mare che fa consolare ogni napoletano “E pizzelle ‘e Ciciniell “. A Napoli negli ultimi anni vanno molto di moda gli street food,la famosa cucina di strada che fa impazzire tutti, quello che però molti ignorano è che lo street food non si limita solo ai crocchè e alle zeppoline, ma si apre ad una vastissima varietà mordi e fuggi a cui è davvero impossibile resistere. Vediamo insieme la ricetta.

  • 250 gr di bianchetti
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di farina
  • Un cucchiaio di pecorino
  • Sale
  • Acqua frizzante
  • Un bicchiere di latte
  • Pepe
  • Olio per friggere

In una ciotola sbattete le uova con il sale, il pepe, e la farina. Poco per volta aggiungete l’acqua per ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiungete il latte e il pecorino grattugiato, aggiungete un pizzico di sale e unite i bianchetti, amalgamate il tutto e fate riposare in frigo per 30 minuti. In un pentolino riscaldate l’olio per friggere e con l’aiuto di un cucchiaio ricavate delle zeppoline che andrete a friggere per pochissimi minuti . Servite con una fettina di limone e un pizzico di sale. Le vostre zeppoline sono pronte. Per preparare i bianchetti all’insalata basta immergere i bianchetti in acqua bollente e salata al punto giusto per pochi minuti, alzateli con un mestolo forato e adagiateli su di un piatto da portata,irrorateli con un filo di olio, sale, prezzemolo, aglio e il succo di un limone.

I bianchetti

Bianchetti is the trade name given to juveniles of blue fish caught in the Mediterranean Sea. The adults of the Alphia minuta species have the commercial name of lipsticks. Today I propose a double recipe, the first is very simple but at the same time tasty: “bianchetti salad”, but the second is the whim of the sea that makes every Neapolitan “E pizzelle ‘e Ciciniell” loved. In Naples in the last few years street food is very fashionable, the famous street food that drives everyone crazy, but what many people do not know is that street food is not limited , but opens up to a vast variety hit and run to which it is really impossible to resist. Let’s see the recipe together.

  1. 9 Oz of whitebait
  2. 2 eggs
  3. 3 tablespoon of Floyd
  4. Salt
  5. Sparkling Water
  6. A glass of milk
  7. Pepper
  8. A spoonful of pecorino

In a bowl, beat the eggs with salt, pepper and flour. Gradually add the water to obtain a smooth and homogeneous mixture. Add the milk and grated pecorino, add a pinch of salt and add the whitebait, mix everything and let it rest in the fridge for 30 minutes. In a saucepan, heat the oil to fry and with the help of a spoon, make some zepoolines that you will fry for a few minutes per side. Serve with a slice of lemon and a pinch of salt. Your zepoolines are ready. To prepare the whitebait for the salad just dip the whitebait in boiling water and add salt at the right point for a few minutes, lift them with a slotted spoon and place them on a serving dish, sprinkle with a little oil, salt, parsley, garlic and the juice of a lemon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *