Menù della domenica : genovese di baccalà, pesce spada arrostito e carciofi dorati e fritti.

Come ogni settimana, la domenica arriva per ritrovarci riuniti e desiderosi di condividere attimi di serenità riunendoci intorno alla tavola. La domenica merita un signor menù e per questo oggi vi propongo qualcosa che vi farà venire l’acquolina in bocca. Un primo,un secondo e un contorno per stare insieme con gusto e genuinità. Iniziamo dal primo . Avete mai sentito la “genovese di baccalà “? Io ero un po’ scettica all’inizio,perché non credevo che il baccalà potesse sposarsi bene con il sapore forte della cipolla,e invece posso dire che mi piace più della genovese tradizionale, anche se a me il baccalà non mi fa proprio impazzire .

  • 600 Gr di baccalà
  • 5 cipolle
  • 1 carota e 1 costa di sedano per il soffritto
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 500 gr di salsa di pomodoro
  • Sale
  • Olio
  • 400 gr di spaghetti
  • Prezzemolo

Procedimento: pulite e tagliate le cipolle,fatele cuocere in una padella con due bicchieri di acqua e quando saranno cotte frullatele con un mixer da cucina. Nel frattempo pulite il baccalà, togliendo la pelle . Tagliatelo a tocchetti. In una padella fate soffriggere la carota e il sedano tritati in 4 cucchiai di olio,aggiungete la crema di cipolla e aggiungete il baccalà tagliato a tocchetti,la salsa di pomodoro ,sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per almeno un 45 minuti. Aggiustate di sale e aggiungete il prezzemolo. Cuocete la pasta al dente, scolatela e aggiungetela al sugo ottenuto, amalgamate il tutto a fiamma moderata ,impiattate con una spolverata di formaggio grattugiato se preferite e servite caldo .

Per il secondo piatto

  • 4 tranci di pesce spada
  • Olio
  • Sale
  • prezzemolo
  • Limone

Procedimento: lavate i tranci di pesce spada sotto l’acqua corrente, riscaldate una piastra per arrostire il pesce spada, e adagiate i tranci su di essa,bagnando i tranci con olio,sale e prezzemolo . Servite accompagnando il pesce spada con del limone .

I Carciofi dorati e fritti sono facili da preparare. Gustosi e genuini i carciofi attireranno l’attenzione anche dei più piccoli.

  • 10 carciofi
  • Farina
  • 2 uova
  • Sale
  • Olio per friggere

Procedimento: Lavare bene i carciofi e puliteli eliminando tutte le foglie esterne dure,pulire il gambo eliminando molto leggermente la parte esterna del gambetto che risulta amara,deve restare solo il cuore,tagliarli a fettine sottili. Sbattete le uova, aggiungendo il sale e un cucchiaio di formaggio grattugiato .Infarinare le fettine di carciofo una alla volta e passarle nell’uovo sbattuto facendolo aderire bene da entrambi i lati.Scaldare dell’olio in una capiente padella,appena l’olio è bello caldo friggerci le fettine di carciofo poche alla volta facendole dorare bene da entrambi i lati,man mano che sono cotte metterle ad asciugare su carta per fritti e friggere allo stesso modo tutte le fettine di carciofo. I carciofi sono pronti per essere mangiati.

Sunday menu: Genoese codfish, roasted swordfish and fried and fried artichokes. Like every week, Sunday arrives to gather us together and eager to share moments of serenity by gathering around the table. Sunday deserves a menu and for this today I propose something that will make your mouth water. A first course, a second course and a side dish to be together with taste and genuineness. Let’s start from the first one. Have you ever heard the “genoese of codfish”? I am a little skeptical at first, because I did not believe that the cod would marry well with the strong flavor of the onion, but I can say that it is older Genoese, even if my cod does not make me crazy.

  • 1lb8oz of codfish
  • Salta
  • Oil
  • 5 onions
  • Parsley
  • 1 carrot and 1 side of celery for the sautéed
  • A glass of white Wine
  • 12oz of spaghetti
  • 1lb of tomato sauce

Method: clean and cut the onions, cook them in a pan with two glasses of water and when they are cooked, whisk them with a kitchen mixer. Meanwhile clean the cod, removing the skin. Cut it into chunks. In a pan fry the chopped carrot and celery in 4 tablespoons of oil, add the onion cream and add the cod cut into chunks, the tomato sauce, blend with the white wine and cook for at least 45 minutes. Season with salt and add the parsley. Cook the pasta al dente, drain it and add it to the sauce, mix well over a moderate flame, serve with a sprinkling of grated cheese if you prefer and serve hot.

roasted swordfish

  • 4 slices of swordfish
  • Oil
  • Salt
  • Lenin
  • Parsley

Method:wash the slices of swordfish under running water, heat a plate to roast the swordfish, and lay the slices on it, wetting the slices with oil, salt and parsley. Serve accompanying the swordfish with lemon.

Golden and fried artichokes are easy to prepare. Tasty and wholesome artichokes will attract the attention of even the youngest ones.

  • Flour
  • 10 artichokes
  • Salt
  • Oil for fry
  • Pepper

Method :Wash the artichokes well and clean them removing all the hard outer leaves, clean the stem removing very slightly the outside part of the leg which is bitter, must remain only the heart, cut into thin slices. Beat the eggs, adding the salt and a tablespoon of grated cheese .Infarinate the artichoke slices one at a time and pass them in the beaten egg making it stick well on both sides. Heat the oil in a large pan, as soon as the oil is hot and fry the artichoke slices a few at a time making them brown well on both sides, as they are cooked put them to dry on paper for fried and fry in the same way all the slices of artichoke. The artichokes are ready to be eaten.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *