Penne olive e capperi

Chi non ha mai mangiato gli spaghetti olive e capperi ?Appartiene alla categoria di quei piatti che si chiamano “salva -pranzo”,perchè è semplice e veloce da preparare soprattutto quando si ha poco tempo a disposizione ,ma in grado di soddisfare il palato di tutti ,grandi e piccini. La ricetta standard prevede come pasta gli spaghetti ,ma considerato che a me piace cambiare ogni tanto ,ho pensato di utilizzare le penne a candela e il risultato non poteva che essere positivo. L’origine del nome sembra incerta e molti illustri esperti gastronomi si sono cimentati in una probabile interpretazione, tutte comunque abbastanza colorite.Secondo la tradizione che vuole la pasta alla puttanesca come tipica romana, agli inizi dl ‘900, un oste ideò questo piatto appositamente per i visitatori di una casa di appuntamenti che si trovava nella periferia di Roma. Una versione molto simile è quella raccontata dal noto esperto di gastronomia Arthur Schwartz che nel suo libro “Naples at table” ipotizza invece che la pasta alla puttanesca sia nata a Napoli e più precisamene nei Quartieri Spagnoli; all’inizio del XX secolo, il noto rione napoletano era infatti sede di attività di ogni tipo, tra cui alcune case di piacere. Un giorno il proprietario di una di queste “allegre dimore” decise di rifocillare i suoi ospiti inventandosi un piatto semplice e veloce, e fu così che pensò a questa pasta dal nome colorito.Vediamo insieme la ricetta . Ingredienti per due persone :

  • 200 gr di penne a candela
  • 10 olive nere denocciolate
  • una manciata di capperi
  • 500 ml di salsa di pomodoro
  • sale
  • olio
  • 1 spicchio di aglio
  • formaggio grattugiato

Procedimento : In un pentolino dorate l’aglio in 2 cucchiai di olio ,dopo pochi minuti aggiungete la salsa di pomodoro e il sale ,lasciate cuocere per 15 minuti a fuoco lento .Denocciolate le olive nere e aggiungetele alla salsa di pomodoro ,dissalate i capperi sciacquandoli sotto l’acqua corrente e aggiungeteli al sugo,fate cuocere per altri 10 minuti.Nel frattempo cuocete la pasta ,scolatela e saltatela in padella con il sughetto di olive e capperi per un minuto.Impiattate e servite se preferite con una spolverata di formaggio grattugiato.

Pasta with olives and capers

Who has never eaten spaghetti olives and capers? It belongs to the category of those dishes that are called “save-lunch”, because it is simple and quick to prepare especially when you have little time available, but can satisfy the palate of all, young and old. The standard recipe includes spaghetti as pasta, but considering that I like to change every now and then, I decided to use the candle pen and the result could only be positive. The origin of the name seems uncertain and many distinguished gastronomic experts have ventured into a probable interpretation, all however quite colorful. According to the tradition that puttanesca pasta is like typical Roman, at the beginning of the 20th century, an innkeeper created this dish specially for visitors to a house of events that was located in the suburbs of Rome. A very similar version is the one told by the well-known gastronomy expert Arthur Schwartz who in his book “Naples at table” hypothesizes instead that pasta alla Puttanesca was born in Naples and more precisely in the Quartieri Spagnoli; at the beginning of the twentieth century, the famous Neapolitan district was in fact home to all sorts of activities, including some pleasure houses. One day the owner of one of these “cheerful dwellings” decided to refresh his guests by inventing a simple and quick dish, and that’s how he thought of this pasta with a colorful name . Let’s see the recipe together. Ingredients for two people:

  • 7oz of pasta (pens)
  • 10 pitted black olives
  • a handful of capers
  • 2 cup of tomato sauce
  • salt
  • oil
  • 1 clove of garlic
  • grated cheese

Method : In a saucepan brown the garlic in 2 tablespoons of oil, after a few minutes add the tomato sauce and salt, cook for 15 minutes on a low flame.Dried on the black olives and add them to the tomato sauce, desalinate the capers by rinsing them under run the water and add them to the sauce, cook for another 10 minutes. Meanwhile cook the pasta, drain and sauté in a pan with the sauce of olives and capers for a minute. Serve if you prefer with a sprinkling of grated cheese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *