Pesce spada e bietole alla curcuma

Gusto e raffinatezza sono le parole che possiamo usare per il piatto di oggi : “filetti di pesce spada con purea di bietole “. Per il purèe di bietole ho usato la curcuma; una spezia dal colore giallo-arancio e dall’aroma penetrante, usata molto nella cucina indiana. La curcuma svolge tre funzioni benefiche per la nostra salute : antinfiammatoria, antiossidante e immunostimolante. Grazie all’azione antinfiammatoria e antibatterica di questa spezia , la sua integrazione contrasta il bruciore di stomaco, ma non solo la curcuma può essere utilizzata esternamente, in quanto è cicatrizzante per piccole ferite ed escoriazioni. Applicata in pasta (cioè diluita con poca acqua naturale o acqua di rose) è utile contro le punture di insetto.

Taste and refinement are the words we can use for today’s dish: “swordfish fillets with chard puree”. For the chard purée I used turmeric; a spice with an orange-yellow color and a penetrating aroma, used a lot in Indian cuisine. Turmeric performs three beneficial functions for our health: anti-inflammatory, antioxidant and immunostimulant. Thanks to the anti-inflammatory and antibacterial action of this spice, its integration counteracts heartburn, but not only turmeric can be used externally, as it is healing for small wounds and excoriations. Applied in paste (that is diluted with a little natural water or rose water) it is useful against insect bites.

Ingredienti:

  • 150 gr di pesce spada
  • 3 mazzetti di bietole
  • uno spicchio di aglio
  • olio
  • sale
  • vino bianco
  • un pizzico di curcuma

Scaldate dell’olio in un tegame antiaderente, rosolateci l’aglio e il peperoncino, aggiungete le bietole lavate e fate cuocere due o tre minuti, poi coprite col brodo e fate cuocere 10 minuti circa. Eliminate l’aglio, raccogliete le bietole nel mixer, aggiungete la curcuma e frullate con un filo d’olio. Regolate di sale e disponete nel piatto con l’aiuto di un coppapasta. Ora scaldate una piastra e cuocete il pescespada 3 minuti per lato (a me piace abbastanza rosa, se lo volete ben cotto aggiungete 1 o 2 minuti per lato) e all’ultimo sfumate con 100 ml di vino bianco che farete evaporare bene. Regolate di sale. dagiate il pesce spada sul piatto. Finite con un filo d’olio a crudo e una spolverata di salvia.

Heat some oil in a non-stick pan, brown the garlic and the chilli pepper, add the washed beets and cook for two or three minutes, then cover with the broth and cook for about 10 minutes. Remove the garlic, collect the beets in the mixer, add the turmeric and blend with a little oil. Season with salt and place on the plate with the help of a pastry cutter. Now heat a plate and cook the swordfish 3 minutes per side (I like it pretty pink, if you want it well done add 1 or 2 minutes per side) and at last blend with 100 ml of white wine which you will evaporate well. Season with salt. dagate the swordfish on the plate. Finish with a drizzle of raw oil and a sprinkling of sage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *