Ravioli con speck e crema di zucchine

Mi hanno regalato uno speck proveniente direttamente dal Trentino Alto Adige, di un colore rosa acceso e dal sapore caratteristico in cui si fondono sia il gusto moderatamente salato, che quello speziato e affumicato. Subito ho pensato a come poterlo cucinare e avendo dei pachini gialli e qualche zucchina, ho trovato la ricetta giusta per abbinarlo. I ravioli sono ripieni di provola e ricotta, saltati in padella nel sugo dei pomodorini gialli e speck e infine adagiati su una crema di zucchine.Un’abbinamento davvero incredibile. Lo speck è un ingrediente perfetto per molte preparazioni dagli antipasti ai primi piatti, dalle torte rustiche ai secondi piatti.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 300 gr di farina 00
  • sale
  • 250 gr di ricotta
  • 250gr di provola
  • 3 zucchine
  • mezza cipolla
  • olio
  • 2 fettine di speck tagliate a listarelle
  • 10 pachini gialli

Preparate l’impasto per i vostri ravioli. Su un tavolo di legno, mettete la farina, formate al centro un buco e aggiungete le uova, un pizzico di sale e iniziate ad impastare.Lasciate riposare per 30 minuti. Nel frattempo in una padella dorate la cipolla con due cucchiai di olio, dopo pochi minuti aggiungete le zucchine tagliate in piccole parti, sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per 7/8 minuti. Trascorso il tempo di cottura frullate le zucchine in un mixer da cucina e tenete da parte. Nella stessa padella in cui avete cotto le zucchine, aggiungete un filo di olio e rosolate lo speck, dopo pochi minuti aggiungete i pomodorini, aggiustate di sale e pepe e lasciare cuocere per 5 minuti. Stendete a questo punto la pasta per i ravioli e riempiteli con un cucchiaio di ricotta e una fettina di provola, chiudete i ravioli e premete sulle estremità per non far uscire il ripieno. Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata cuoceteli per 3/4 minuti, scolateli e aggiungeteli al sugo, amalgamte il tutto. Servite i vostri ravioli adagiandoli sulla crema di zucchine preparata in precedenza.

Ravioli with speck and zucchini cream

They gave me a speck coming directly from Trentino Alto Adige, of a bright pink color and with a characteristic flavor that blends both moderately salty and spicy and smoked. I immediately thought about how to cook it and having some yellow tomatoes and some courgettes, I found the right recipe to combine it. The ravioli are stuffed with provola and ricotta, sautéed in the sauce of yellow tomatoes and speck and finally laid on a zucchini cream. A truly incredible pairing. Speck is a perfect ingredient for many preparations from appetizers to pasta dishes, from rustic cakes to main courses.

Ingredients

  • 3 eggs
  • 10oz of 00 flour
  • salt
  • 9oz of ricotta
  • 9oz of provola
  • 3 zucchini
  • half onion
  • oil
  • 2 slices of speck cut into strips
  • 10 yellow pachinis

Prepare the dough for your ravioli. On a wooden table, place the flour, form a hole in the center and add the eggs, a pinch of salt and start kneading. Let stand for 30 minutes. Meanwhile in a frying pan brown the onion with two tablespoons of oil, after a few minutes add the courgettes cut into small pieces, add the white wine and cook for 7/8 minutes. After the cooking time, blend the courgettes in a kitchen mixer and set aside. In the same pan where you cooked the courgettes, add a drizzle of oil and brown the speck, after a few minutes add the tomatoes, season with salt and pepper and cook for 5 minutes. At this point roll out the dough for the ravioli and fill them with a spoonful of ricotta and a slice of provola, close the ravioli and press on the ends so as not to let out the filling. Cook the ravioli in plenty of salted water and cook for 3/4 minutes, drain and add them to the sauce, mix everything together. Serve your ravioli placing them on the previously prepared zucchini cream.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *