Rilassiamoci un pò ….

La cena per me è un momento particolare della giornata, il momento in cui ci dimentichiamo del lavoro dello stress della giornata appena trascorsa e ritorniamo per un pò ad essere noi stessi ,liberi da tutti i nostri problemi,per questo ho pensato ad una cena che possa coccolarvi un pò…..”Pecorino d’ Abruzzo stagionato al forno con panatura leggera allo zenzero e dragoncello”, e “Risotto allo zafferano e carciofi”.  Il pecorino è il prodotto tipico dell’Abruzzo,insieme alla ricotta, ha rappresentato per decenni, la base alimentare dei pastori che si spostavano con le greggi tra Puglia e Abruzzo, seguendo il ciclo delle stagioni, alla ricerca di pascoli che regalavano aromi e fragranze del tutto unici ai prodotti della pastorizia.

Ingredienti per 2 persone

  • 4 fettine di pecorino stagionato
  • pangrattato q.b.
  • 2 uova
  • sale
  • pepe
  • dragoncello qualche fogliolina
  • zenzero in polvere mezzo cucchiaino

Procedimento: Tagliare il pecorino a fettine spesse poco più di mezzo centimetro.In una scodellina rompere le uova salarle, peparle ed emulsionare con una forchetta,aggiungere lo zenzero in polvere e le foglioline tritate di dragoncello,continuate a amalgamare.Passare ogni fetta di pecorino, prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato, panandole bene.Irrorate con 2 cucchi di olio un piatto da forno e ponete sopra le fettine di pecorino.Infornare per 15 min a 180°.Servire subito e buon appetito!

RISOTTO ALLO ZAFFERANO E CARCIOFI

ingredienti per 2 persone

  •  Riso 120 gr
  • Carciofi 4 cuore di carciofo
  • Zafferano bustina
  • 50 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
  • vino bianco 1 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Porcedimento : Versate 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungeteci uno spicchio d’aglio e lasciate  che prenda calore.Aggiungete i carciofi in padella e lasciateli saltare finché non si siano leggermente ammorbiditi e siano diventati di un colore dorato.Aggiungere un bicchiere di vino e lasciate sfumare .Aggiungete il sale e eliminate l’aglio.Intanto lasciate cuocere in una pentola d’acqua il riso , aggiungete il sale e scolatelo al dente.Inserite il riso nella padella dei carciofi , accendere il fuoco e amalgamare il tutto , aggiungere la bustina di zafferano, un cucchiaio di parmiggiano reggiano e se occorre aggiungere un altro pò di vino .Buon appetito!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *